Portopalo, i disegni della sofferenza sui barconi della speranza

Nel cimitero delle carrette del mare qualcuno ha lasciato un segno del suo passaggio mostrando attraverso dei disegni l’essenza di una sofferenza che noi difficilmente riusciremo mai a immaginare e comprendere. Clicca per visualizzare la galleria fotografica

Leggi il seguito

Prima pregate per voi stessi, poi per Nizza e l’Occidente tutto

Pregate per Nizza, pregate per Parigi e per tutta la gente che muore perché, qualcuno dice, si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato. Ma quello non è il posto sbagliato, quello non è il momento sbagliato. Ad oggi, ogni giorno, ogni momento, ogni luogo può essere quello sbagliato e pare che, nonostante gli sforzi, non ci sia modo di prevederlo.

Leggi il seguito

Prova a morire anche tu se invece di chiamarti Muhammad Ali ti chiami Gianluca Buonanno

Quel che non dovrebbe essere mai fatto in queste circostanze è adottare una posizione politicamente corretta, o peggio, moralista. Gianluca Buonanno era un esponente della Lega Nord, definiva i gay “pagliacci” e i rom “feccia dell’umanità”.

Leggi il seguito

Per tutti quei bambini di cui non vedremo mai le foto

Aylan Curdi è il nome del bambino con la magliettina rossa e i pantaloncini blu, inerme, tutto bagnato, sdraiato sul bagnasciuga di una spiaggia che, a pensarci bene, poteva benissimo essere una delle nostre, magari quella di Punta Secca, o di Pozzallo.

Leggi il seguito