Prima pregate per voi stessi, poi per Nizza e l’Occidente tutto

Pregate per Nizza, pregate per Parigi e per tutta la gente che muore perché, qualcuno dice, si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato. Ma quello non è il posto sbagliato, quello non è il momento sbagliato. Ad oggi, ogni giorno, ogni momento, ogni luogo può essere quello sbagliato e pare che, nonostante gli sforzi, non ci sia modo di prevederlo.

Leggi il seguito